Vibratori per uomo: i sextoys che non ti aspetti

Quello che molti non conoscono: Vibratori per uomini

Vibratori: anche gli uomini li usano

Non è strano che una coppia decida di rendere più piccante un rapporto utilizzando un sextoy, che sia un dildo per una donna o un vibratore per l’uomo. Questo giocattolo sessuale, in particolare, potrebbe creare imbarazzo, ma non è altro che un modo come un altro per movimentare il sesso, sia in coppia che da soli.
Di vibratori per uomini ce ne sono moltissimi, da quelli più tradizionali a quelli più originali e stravaganti.

Il modello tradizionale di vibratore uomo

Il vibratori per uomo più conosciuto e più semplice è il Tenga Egg, perché la sua forma ricorda esattamente un uovo. All’interno della protezione in plastica c’è una sorta di calzino in silicone, con l’apposito gel per lubrificare sia il pene che l’interno dell’involucro. Il materiale del più classico vibratore per uomini è soffice, aiutato dal gel, farà scivolare il pene all’interno senza problemi. Dopo questa operazione, basteranno pochi movimenti in avanti e indietro per arrivare a sentire un immenso piacere. Questo, però, è un tipo di sextoy che non prevede l’uso di vibrazione, in quanto l’eccitazione proviene solamente dal movimento che il pene compie all’interno dell’involucro.

Tipi di vibratori per uomini

Ce ne sono moltissimi dotati anche di batteria, per aumentare il livello di eccitazione e godimento. Un particolare modello di vibratore uomo ricorda un tubo, con una lunghezza dai venti ai trenta centimetri, con un’apertura a forma di vagina a un’estremità. Nei momenti più solitari, distesi a letto, rilassati, occhi socchiusi, un’atmosfera intima, al riparo da sguardi indiscreti; basta inserire il pene all’interno della vagina, e regolare il livello di vibrazione con i tasti di facile utilizzo posti all’altra estremità o nella parte inferiore. Il piacere inizierà dopo pochi secondi dall’attività, con momenti di piacere che sarà difficile scordare. Se in coppia, la vostra ragazza o il vostro ragazzo potrà osservarvi mentre, estasiati, proverete emozioni nuove, sfruttando e stuzzicando altre parti del corpo per arrecare ancora più piacere.
Per gli uomini più passionali, esistono tipi di vibratori che al posto della vagina, offrono il buco dell’ano, più piccolo e con una forma completamente diversa. Ciò che non cambia è la funzione e il fine che si pone: far godere come non mai.

Modelli di vibratori uomo più particolari

Per l’uomo che vuole qualcosa di più di un semplice vibratore, il mercato offre anche vibratori dotati di una pompetta. Questi particolari vibratori, oltre al solito tubo con una vagina all’estremità e la vibrazione, offrono la possibilità di aumentare o diminuire il volume del tubo, in modo da adattarlo alle dimensioni giuste del pene. Altri modelli invece prevedono la stimolazione prostatica: la forma aiuta sia da soli che aiutati a entrare nell’ano, stimolando la prostata attraverso il contatto e la vibrazione. Una variante del modello prevede anche la presenza di un anello collegato al vibratore, che può essere allacciato alla base del pene per ritardare la eiaculazione e aumentare le tempistiche di godimento e performance.

Sicurezza nell’uso del vibratore per uomini

Tutti i modelli di vibratori sono prodotti in silicone e testati dermatologicamente. La sicurezza è una delle parole chiavi in questo settore, ma anche da parte del consumatore occorre che ci sia igiene e piena coscienza e praticità degli oggetti che si stanno usando. E’ sempre consigliabile utilizzare una gel lubrificante quando si utilizzano questi prodotti.

I costi
I prezzi dei vibratori variano in base al modello. Si parte da un minimo di dieci euro fino a un massimo di quaranta euro. Quelli più professionali possono raggiungere e superare anche il centinaio di euro, ma mediamente i modelli più utilizzati si aggirano attorno alla cinquantina. I siti che offrono questi prodotti sono numerosi, senza dimenticare però anche i sexy shop, dove si potrà ammirare la merce dal vivo e in caso farsi consigliare da un esperto del settore.